Pizza con le stelle: l’Excellence Foodball Cup con Ciro Salvo e Pier Daniele Seu

Dedichiamo un post “straordinario” di sabato a un appuntamento in programma la settimana prossima a Roma davvero da non perdere: la prima EXCELLENCE FOODBALL CUP!
Mettete insieme pizza – super -, cocktail, birra e vino, calcio (con giocatori molto particolari!), musica e divertimento.
Unite il fatto che ci saremo anche noia  raccontare qualcosa su La Buona Pizza e… cercate di esserci!

Continue reading “Pizza con le stelle: l’Excellence Foodball Cup con Ciro Salvo e Pier Daniele Seu”

Da Festa a Vico al tour di Padoan, la pizza è protagonista

A quanto pare con l’estate e il sole la voglia di pizza aumenta e sono sempre di piu’ le notizie di iniziative e appuntamenti ad essa dedicati – o in cui ha un ruolo da protagonista – che ci arrivano giorno dopo giorno nella casella mail. In attesa del consueto “calendario” di giugno ecco un riassunto di quelli piu’ significativi e interessanti, che vi consigliamo di tenere d’occhio! Continue reading “Da Festa a Vico al tour di Padoan, la pizza è protagonista”

Al vapore, naturale, gourmet, premiata. La pizza a Identita’ Golose 2017

Era il 2008 – quarta edizione del congresso di alta cucina piu’ importante d’Italia  – quando per la prima volta sali’ sul palco, insieme agli chef, un pizzaiolo: Simone Padoan, che ci torno’ nel 2011 con Gino Sorbillo e Luigi Dall’Amura (di Gigino a Vico Equense), accompagnati da Gennaro Esposito. Dall’anno successivo la giornata di Identita’ di Pizza e’ diventato uno degli appuntamenti piu’ attesi della manifestazione, e la pizza si e’ estesa anche fuori dalla sala dedicata, per esempio come protagonista di diversi appuntamenti di Identita’ di Champagne, per un abbinamento ormai collaudatissimo. Quest’anno, la consacrazione: a ricevere il premio della guida Identita’ Golose come Piatto dell’anno e’ stata proprio una pizza, anzi due. Sono quelle  firmate da Franco Pepe di Pepe in Grani e Sarah Minnick, pizzaiola di Lovely’s Fifty Fifty a Portland, nell’Oregon, che dopo la recente serata a 4 mani negli USA sono comparsi insieme anche sul palco di Identita’ di Pizza, dove il pizzaiolo ha fatto da “fornaio” alla collega. Continue reading “Al vapore, naturale, gourmet, premiata. La pizza a Identita’ Golose 2017”

I re magi delle pizza per l’ultima presentazione del 2016

Napoli, dove tutto è cominciato… A luglio 2016 c’è stata la presentazione a Capodimonte, la prima di molte, il 19 dicembre 2016 eravamo da Gourmeet per l’ultima dell’anno, tra grandi pizzaioli e molti amici!

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

E così abbiamo concluso il nostro Grand Tour con il botto, in una Napoli caotica per il Natale, e la pioggia, ma con molta voglia di festa e di pizza.

dsc_1542

Magnificamente moderate da Laura Gambacorta, ci siamo ritrovate davanti ad una sala piena di persone accompagnate da tre tra i migliori pizzaioli campani: Enzo Coccia, Ciro Salvo e Gino Sorbillo.

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

Molto interessanti i loro interventi.

Enzo Coccia, in gran forma, elogia la casa editrice Giunti – la migliore d’Italia per l’ enogastronomia – e gioca con la la lettera P di pizza per raccontare il libro: 4P dove P sta per passione, prodotti, piacere e patrimonio. Ciro segnala l’importanza della formazione delle persone in cucina e in sala ma segnala anche come oggi il livello dei pizzaioli si sia alzato e di molto. Gino ribadisce come talvolta manchi la volontà di imparare e migliorare nei giovani – “io ero spinto da una grande ambizione e dal volere fare sempre meglio” – per rubare i mestiere.

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

Tutti concordi nel riconoscere che oggi sono vere e proprie aziende che fanno girare l’economia e danno lavoro a intere famiglie, che puntano sempre più sull’alta qualità dei prodotti e sulla cultura, che non fanno una pizza folcloristica ma di spessore.

Per chiudere in bellezza era prevista la Montanara di Ciro e il calzone fritto di Gino, che si sono messi in cucina a friggere i coloro incredibili impasti per la gioia dei presenti!

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

Clima goliardico e di festa, come sempre capita nelle nostre presentazioni,  perchè la pizza piace e mette di buon umore!

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

Alessandra Farinelli Shooting per Hotel Caesar Augustus

dsc_1539

dsc_1553

E alla fine c’era anche un ottimo panettone per chiudere in bellezza!dsc_1562La serata è stata molto piacevole e per noi è stato bello aver riunito Enzo, Ciro e Gino tra scherzi, battute, buoni propositi e pizza fritta!

Ora ci prendiamo un mese di stop dai viaggi ma presto ripartiremo per nuove presentazioni, progetti e, naturalmente, tante buone pizze!

 

Foto: Antigone Marino

Da Gigione il panino omaggia la pizza

Pizza vs Panino? E perche’ mai. Anche se ci hanno provato, a contrapporre il piu’ amato cibo da strada (e non solo) italiano con l’emblema del fast food di stampo americano (vedi lo spot di McDonald “contro” la pizza e la risposta napoletana) ma in quel caso si trattava di due mondi diversi. Se invece il panino – anche con l’hamburger dentro o comunque con una buona dose di proteine ad accompagnare i nostri amati carboidrati – e’ di qualita’, allora e’ tutta un’altra storia. Entrambi cibi popolari e versatili, i due non solo possono coesistere anche sulla stessa tavola, ma anzi si dichiarano stima reciproca. Cosi’, se a I Tigli Simone Padoan mette in carta il buonissimo Tigli-Burger (focaccia con hamburger di manzo, provola affumicata, spinaci e pomdoro confit) ora da Gigione – la braceria e hamburgeria di Pomigliano d’Arco, vicino Napoli – arrivano anche i panini creati come omaggio alle pizze di quattro (anzi cinque) grandi maestri pizzaioli. Insomma, panini non qualsiasi per pizze non qualsiasi!
Continue reading “Da Gigione il panino omaggia la pizza”

Le pizze fritte di Ciro Salvo alla cena Stellata al Carcere di Poggioreale

Anche la pizza sarà tra le protagoniste della “Cena Stellata a Poggioreale” di martedì 18 ottobre presso la Casa Circondariale di PoggiorealeCasa Circondariale di Poggioreale. Il progetto, che punta alla formazione e al reinserimento lavorativo dei carcerati, nasce dall’ Associazione “Il Carcere Possibile” condivisa con la Direzione dell’Istituto e realizzata con il supporto no-profit dell’Associazione Wine&Thecity.

 182251191-e8360af4-f5ba-434d-947b-a6c0f0784eb9

Tre chef stellati, tre brigate di detenuti e un pizzaiolo in una struttura storica di detenzione (1905) che per la prima volta apre le sue porte al pubblico per dimostrare come anche la cucina possa diventare occasione di riscatto sociale, momento di condivisione e crescita personale. Questi i protagonisti della serata: Marianna Vitale di Sud Ristorante di Quarto, Peppe Guida di Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense e Alfonso Caputo de la Taverna del Capitano di Nerano e il pizzaiolo Ciro Salvo della pizzeria 50Kalò.

ritratto_ciro-salvo_-ridotta

 

Questa cena a più mani e aperta ad un pubblico di settanta persone ha anche lo scopo di raccogliere fondi a sostegno dei progetti dell’Associazione il Carcere Possibile e in particolare per trasformare l’iniziativa in un laboratorio permanente di cucina per i detenuti del carcere

Ciro Salvo apre la serata con un aperitivo di pizze fritte, segue la cena servita nella navata della chiesa, in abbinamento ai vini dell’azienda vitivinicola Villa Matilde. Tre portate e il dessert offerto dalla storica Pasticceria Mennella di Torre del Greco.

Pizza AlleanzaMedia.jpg

Per partecipare alla cena è prevista una donazione di 75 euro.

I posti sono limitati.

Per conoscere tutte le modalità di partecipazione:

info@wineandthecity.it  Tel. 081 681505

Ferragosto, pizza mia ti (ri)conosco

Pizza On The Road se ne va in vacanza per qualche giorno, alla ricerca di nuove pizze da assaggiare…
Niente paura pero’, vi lasciamo con un bel regalo: qualche indirizzo collaudato – da Nord a Sud – dove andare a mangiare la vostra Buona Pizza anche a Ferragosto e dintorni.
Noi ci rivediamo a partire dal 22 agosto con nuovi post e nuove pizze! Continue reading “Ferragosto, pizza mia ti (ri)conosco”

Le nuove pizze per l’estate di 50 Kalò

Ciro Salvo porta i sapori dell’estate in tavola con nuove proposte ricche di verdure di stagione. Queste le new entry.

Ricotta di bufala campana DOP, fior di latte di Agerola, salame irpino, fiori di zucca

IMG-20160615-WA0005 (1)

Melanzana a funghetto e Parmigiano con sugo di pomodorini datterini freschi, fior di latte di Agerola, basilico e Parmigiano reggiano DOP 36 mesi di stagionatura aggiunto a fine cottura.

IMG-20160615-WA0006 (2)

Peperoncini verdi al sugo di pomodorini datterini freschi, mozzarella di bufala campana Dop, basilico e olio extravergine DOP delle colline salernitane.

IMG-20160615-WA0007 (1)

Rimangono in carta le pizze classiche e tradizionali come la pizza bandiera 50 Kalò sia nella versione marinara che in quella margherita o le pizze fritte dalla Montanara classica partenopea al Ripieno fritto con ricotta di bufala campana DOP, provola di Agerola, cicoli di maiale artigianali di Mugnano del Cardinale.

pizza_50Kalò_Ciro Salvo

Tante le novità anche per quanto riguarda i vini che si arricchiscono della sezione “bollicine”con etichette di spumanti campani, Franciacorta e qualche etichetta di Champagne oltre a una bella selezione di aziende campane come Quintodecimo, Terre del Principe, Montevetrano, Clelia Romano, Ciro Picariello, Benito Ferrara per citarne alcune.

50 kalò | piazza Sannazzaro, 201/B | Napoli | Tel. 081 19204667 

Ritratto_Ciro Salvo_ ridotta

 

Solidarietà, alta gastronomia e pizza protagoniste per il gran finale di Wine&The City

La serata di chiusura di Wine&Thecity 2016 sarà all’insegna della solidarietà e della gastronomia d’eccellenza.

Wine&The City

 

Per la prima volta Nisida, l’isolotto sede dell’Istituto Penale per Minorenni e del  Centro Europeo di  Studi  sulla  Devianza  e  sulla  Criminalità  Minorile, ospiterà lo chef due Stelle Michelin Francesco Sposito del ristorante Taverna Estia di Brusciano e il maestro pizzaiolo Ciro Salvo della pizzeria 50 Kalò, che, insieme ai ragazzi ospiti dell’Istituto, prepareranno il menù del 25 maggio in abbinamento a una selezione dei Franciacorta di Corteaura.

Un vero e proprio laboratorio del gusto dove la creatività di Francesco Sposito incontra l’arte bianca della pizza di Ciro Salvo sulla terrazza “vista mare” che abbraccia il golfo flegreo e le isole di Procida e Ischia.

Lo scopo della serata, grazie alla collaborazione con il Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità, è far conoscere la realtà Nisida e i suoi laboratori finalizzati alla formazione professionale dei ragazzi ospiti dell’Istituto. Inoltre il ricavato sarà destinato alle attività della “Cucineria di Nisida -­ Associazione Monelli tra i fornelli”.

Un appuntamento imperdibile in quest’isola “che non c’è”, silenziosa, bellissima, invalicabile.

1460126314-94.-Nisida-01-

#SocialPizza: la pizza e i Social Media

pizza crust

Per questa volta non parliamo di pizze da mangiare, ma da comunicare. La pizza infatti e’ una delle grandi protagoniste dei Social Network, e in generale dei Social Media (per avere un’idea chiara sulla differenza, leggete qui ) e sicuramente deve una parte dell’esplosione di notorieta’ degli ultimi anni proprio ad essi. Insomma, se e’ vero che la pizza si e’ sempre mangiata e’ negli ultimi 10 anni che ha preso un posto da protagonista non solo nell’ambito della critica e del giornalismo gastronomico ma soprattutto della conversazione online. Se siete appassionati all’argomento o addetti ai lavori avrete gia’ notato come basti scorrere la vostra timeline su Facebook o Instagram per veder comparire foto di pizze di ogni genere.

Continue reading “#SocialPizza: la pizza e i Social Media”