Pizze “Limited Edition” sul lungomare di Napoli

Salvatore è nato fra un impasto di pizza napoletana e una frittatina di maccheroni. Il suo posto è da sempre li – in via dei Tribunali 94 – al fianco del papà Nicola e dello zio Gennaro dai quali impara ogni singolo movimento.

Ultimo erede della storica pizzeria di Matteo, ha le radici ben piantate in quel luogo dove la sua famiglia è diventata famosa grazie ad un prodotto dedicato al popolo e che ha raggiunto la celebrità in tutto il mondo grazie anche a quel fortunato capriccio del presidente Clinton che, nonostante le reticenze del suo servizio d’ordine nel transitare in una strada non “coperta”, volle proprio fermarsi a mangiare alla pizzeria Di Matteo dove da ragazzino mangiò la sua prima pizza napoletana.
Da allora sono passati quasi 25 anni e da pizzeria di quartiere, Di Matteo è diventata meta turistica di tutti i curiosi e tappa obbligatoria degli amanti della classica pizza napoletana.

Se vai a via Tribunali, si sa, vuoi una pizza classica, ti aspetti di trovare quella e non vuoi altro. Salvatore ha fatto tesoro di tutti gli insegnamenti del padre e dello zio ai quali sente di dovere tutto, ma ha tanta voglia di sperimentare seguendo il nuovo filone della pizza gourmet. Ci ha messo un pò di anni a scegliere un posto dove portare un prodotto che potesse traghettare le sue conoscenze verso nuove sperimentazioni. Così quando i ragazzi del PennyBlack – storico pub napoletano approdato sul lungomare di via Partenope nel periodo dell’avvento della ztl – gli hanno proposto una collaborazione, lui ha capito che aveva finalmente trovato il posto giusto per esprimere la sua voglia di novità. E così è nato “Zzambù” la giusta fusione fra piZZA e hAMBUrger.

Qui, forno vista mare, Salvatore ed i suoi pizzaioli, rigorosamente istruiti, elaborano “le gourmet”, stesso impasto di via tribunali, blend di farine con germe di grano, lunghissime lievitazioni a temperatura ambiente, e topping di eccellenza, per la precisione Eccellenze del sud, marchio che racchiude una serie di prodotti come farine, pomodori ed oli che Salvatore, in collaborazione con la sua compagna, l’artista napoletana Sarah Ancarola, promuove attraverso il Terronian Project, un progetto per raccontare il sud attraverso i migliori prodotti della terra.

E così nascono le “Limited Edition”, una serie di pizze dedicate alle regioni del Sud Italia realizzate con i prodotti tipici provenienti dai vari territori del Mezzogiorno italiano. Ancora per poco troverete la “Campania Felix” con pomodoro San Marzano, mozzarella di bufala dop, pomodorino del piennolo e pecorino dop, ma non disperate, se arrivate ad autunno inoltrato Salvatore ha già in mente una nuova pizza dedicata al centro Italia tutta da scoprire!

In carta invece troverete una pagina dedicata alla tradizione, con 3 tipi di margherite, 2 marinare, 1 ripieno e la famosissima pizza fritta di Di Matteo. Non possono mancare i classici fritti di cui Salvatore è custode: frittatine, crocchè e arancini come papà Nicola insegna. Ma le pizze gourmet sono le più richieste sul lungomare, dove fa da regina la “Faccia gialla” con mozzarella di bufala, pomodorini gialli, pecorino, olio evo ed una grattugiata di buccia di limone rigorosamente di Sorrento.

Troverete la “Mon Amour” con mousse di ricotta, radicchio rosso e zucchine grigliate se volete tenervi leggeri, o la “Tonnarella” con fiordilatte, pomodoro corbarino, cipolle caramellate, tonno e olive taggiasche per i più impavidi.

La Pistacchiosa, con provola, mortadella Igp di Modena e pistacchi di Bronte per viaggiare su e giù per l’Italia con un’unica pizza, e poi la pizza fritta Essenzia, con Provolone del Monaco o il ripieno saporito con alici di Cetara, capperi e scarola riccia cruda. A voi la scelta!

‘Zzambù 

Via Partenope, 9, 80121 Napoli NA

Tutti i giorni  12–14:30 / 19–01

Telefono: 081 764 6484

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...