La pizza nella capitale della cultura 2017, Gnam Gram Pistoia

Una cittadina a misura d’uomo, sempre un pò nascosta dalle sorelle maggiori Firenze, Siena e Lucca, piccola e ordinata, Pistoia è stata eletta dal Mibac capitale della cultura per il 2017 e può vivere finalmente il suo momento di notorietà.

In pieno centro pedonale, sul percorso di passaggiata obbligata verso Piazza del Duomo, troverete la pizzeria Gnam Gnam per una pausa rifocillante. Luigi Iuliano, pizzaiolo napoletano, porta in Toscana i prodotti della terra partenopea rivisitandoli secondo i gusti pistoiesi.

La classica margherita

La specialità è la pizza in teglia, mentre la pizza tonda per ora viene proposta solo durante gli eventi, ma presto sarà presente in carta tutti giorni.
Luigi propone per il passeggio dei cittadini e dei turisti pizza in teglia con un pizzico di lievito e tante ore di maturazione realizzata esclusivamente con farina Petra e ingredienti di altissima qualità.
Fior di latte di Agerola, mozzarella di bufala, pomodorino del Piennolo fra i suoi ingredienti preferiti che gli vengono consegnati almeno un paio di volte alla settimana direttamente dai suoi fidati fornitori campani.

Pomodorino del Piennolo e Provolone del Monaco

Per Pistoia Cultura 2017 tutti i musei civici sono gratis e a giugno, come ogni anno lìappuntamneto è con la storica Pistoia Blues. Quale migliore occasione per unire il gusto di una buona pizza ad un appuntamento culturale?

 

Gnam Gnam Pistoia
Via Bruno Buozzi, 20 – Pistoia
Tel. 0573 194 2429

Dal lunedì al venerdì 10-21
sabato 10-22:30
domenica 16 – 21
https://www.facebook.com/gnamgnampistoia/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...