L’Italia vince a Las Vegas!

Mentre noi a Roma eravamo impegnate ad assaggiare a La Citta’ della Pizza, molti pizzaioli italiani – assenti giustificati alla manifestazione romana – erano negli USA per partecipare all’International Pizza Expo di Las Vegas, punto di riferimento per tutti gli operatori del settore, e soprattutto alla sfida dell’International Pizza Challenge, una delle più importanti competizioni mondiali. Con ottimi risultati per l’Italia e soprattutto per il nostro Meridione: e’ stato infatti il pizzaiolo catanese Luciano Carciotto, allievo del maestro sorrentino Antonino Esposito, a vincere il titolo Pizza Maker of the Year 2017 nella categoria Traditional International.

La manifestazione, giunta alla sua 33ma edizione riunisce negli immensi spazi del Las Vegas Convention Center, pizzaioli, proprietari di pizzerie e ristoranti, operatori e gestori, distributori e rappresentanti di prodotti alimentari, di forni ed attrezzature da cucina, di materiali di marketing e promozionali e molte altre aziende che forniscono beni e servizi per il mondo della pizza.

La gara, nata nel 2007, e’ diventata la principale competizione del Nord America e ha rilevanza mondiale. I pizzaioli si sfidano in 5 diverse categorie: Traditional, Non-Traditional, Pan, Pizza Napoletana e Gluten-Free. A valutarli una giuria composta da cinque giudici di varie nazionalità, che hanno passato in rassegna il lavoro dei circa 200 partecipanti.

Carciotto, che ha seguito corsi professionali tenuti da Esposito ed e’ proprietario di tre locali tra Nicolosi e Catania,, è stato assistito nelle varie fasi del concorso dall’ideatore della celebre Frusta Sorrentina®, una “pizza ripiena” dall’insolita forma allungata.

.

“E’ la seconda volta che partecipo a questo grande evento a Las Vegas – ha spiegato il pizzaiolo catanese – Quest’anno, anche grazie alla vicinanza del maestro Esposito e ai suoi preziosi consigli, ho potuto concentrarmi sull’obiettivo: vincere quel titolo. E di questo lo ringrazio. Mi auguro che ci saranno altre opportunità di collaborare in futuro”.

“Il Pizza Expo di Las Vegas è per me un appuntamento fisso – ha commentato Antonino EspositoDa ormai sette anni faccio tappa fissa per questo appuntamento, come consulente del gruppo Atalanta, distributore negli Stati Uniti di numerosi prodotti agroalimentari italiani. Quando ho conosciuto Luciano, ho subito capito che aveva le carte in regola per diventare un professionista. Una sensazione che è diventata certezza al termine di un corso che è venuto a fare da me a Sorrento. Sono felice per lui e per la regione che rappresenta, la Sicilia, una terra dalle grandi risorse in termini di eccellenze agroalimentari”.

Graziano-bertuzzo
Graziano Bertuzzo, foto scuolaitalianapizzaioli.it


Tra gli altri vincitori italiani ci sono anche Giulio Scappaticci del ristorante-pizzeria La Cortiglia di Valletonda (in provincia di Frosinone) per la categoria Non-Traditional International, Giovanni Landi della
Pizzeria Vanin a Cavallino Treporti (in provincia di Venezia,) primo classificato per la categoria Pizza Napoletana, e Graziano Bertuzzodirettore tecnico di Scuola Italiana Pizzaioli e piu’ volte campione del mondo di pizza – che si e’ aggiudicato l’importante titolo di 2017 Best of the Best Champion.

A tutti loro, le nostre congratulazioni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...