La Chicago Pizza a Roma

Chicago pizza. Il nome rimanda a succulente pizze alte da cui cola formaggio fuso, vari tipi di salumi, pomodoro e “pepperoni”, pizze gigantesche tagliate a fette e spesso mangiate davanti alla televisione. Questo è nel nostro immaginario collettivo, ma cos’è e da dove nasce la Chicago Pizza?

Alessandra Farinelli Shooting

La più famosa – come ci ha raccontato anche Jonathan Porter, fondatore dei Chicago Pizza Tours e autentica autorita’ in materia, a cui ci siamo rivolte per saperne di piu’ – è la Deep Dish Pizza: bordo alto, cotta in teglie profonde e tonde dalla quale prende il nome, farcite con grandi quantità di formaggio, pomodoro e salumi vari. Una pizza la contrario dove la mozzarella viene messa sul fondo dell’impasto per non bruciarla, aggiunti gli altri ingredienti e completata il pomodoro

Poi c’è la Stuffed Pizza preparata da un italiano trasferitosi a Chicago, Rocco Palese di Potenza, che si è ispirato alla ricetta della “Scarcedda”, la tradizionale pizza rustica pasquale del capoluogo lucano. Bordi ancor più alti e un disco di pasta sopra il ripieno a mo’ di cupola, a sua volta condito con pomodoro.

Ma perché vi racconto tutto questo? Perché una versione italianizzata di questa celebre pizza la potete trovare anche in Italia e precisamente nei locali BurBaCa a Roma, Viterbo, Potenza e Matera.

BurBaCa è specializzato in piatti della tradizione americana con tecniche e materie prime tipiche della cucina italiana, un locale accogliente e dinamico che modifica offerta gastronomica e atmosfera in ogni fase della giornata, dalla colazione al dopocena.

Alessandra Farinelli Shooting

L’altra sera siamo state ad assaggiarla a Roma in via del Porto Fluviale 5 dove Salvo Cravero, l’executive chef dell’intero progetto BurBaCa, si e’ messo a  studiare la storia della Chicago Pizza per realizzarne una terza versione, meno alta e più adatta al gusto italiano. Sempre lui ha messo a punto – oltre alle due ricette sempre presenti in menu, una con sugo, polpette e salame e una vegetariana – altre 4 ricette ispirate alla tradizione locale dei diversi ristoranti del gruppo.

Da Chicago alle origini quindi. L’impasto, sempre lo stesso, viene realizzato artigianalmente in un piccolo laboratorio della Tuscia che recapita i panetti pre cotti e la farcia è fatta con i prodotti tipici della regione. Quindi ogni città ha la sua Chicago Pizza del territorio, per cui:

quella di Potenza ha una base di mozzarella, alici di Cetara, peperone crusco di Senise (IGP), scaglie di cacio cavallo podolico lucano (presidio slow food) e prezzemolo

Alessandra Farinelli Shooting

quella di Viterbo ha mozzarella, salsiccia semi stagionata a base di fegato Susianella di Viterbo (presidio slow food), patate lesse di Viterbo (IGP) e finocchietto selvatico

Alessandra Farinelli Shooting

la Roma ha base pomodoro, mozzarella, guanciale croccante di Amatrice e pecorino romano (DOP).

Alessandra Farinelli Shooting

Infine quella di Matera ha base pomodoro, stracciatella, salame pezzente e olive di Ferrandina (entrambi presidi slow food).

Alessandra Farinelli Shooting

Noi abbiamo avuto la fortuna di assaggiarle tutte (avevate dubbi?) e, a sorpresa, tre versioni ex novo realizzate da alcuni colleghi che erano con noi e di cui siamo state i giudici.

Alessandra Farinelli Shooting

La versione per noi più interessante e completa – con mozzarella, patate, pezzente e peperone crusco sbriciolato – sarà disponibile nel locale romano per tutto il mese insieme alle altre quattro… e vi assicuriamo che ne vale la pena!

Per completare la degustazione abbiamo provato i fritti, un hamburger, una pizza con le famose polpette e i dolci, il tutto innaffiato da ottima birra artigianale!

BurBaCa

Via del Porto Fluviale, 5 – Roma

Aperto dal martedì alla domenica sia a pranzo che a cena.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...