Guida dell’ Espresso 2017: anche le pizzerie svettano in alto

Lo abbiamo detto e ripetuto: a noi le classifiche interessano poco, però ieri è stata presentata, alla Stazione Leopolda di Firenze, la Guida dei “Ristoranti d’Italia 2017” dell’ Espresso da cui è emerso che “in Italia oggi si mangia bene, molto bene, come mai in passato” e che ci ha riservato una piacevole sorpresa.

guide-ristoranti-vini-espresso-2017

Grandi numeri e alta qualità: 2000 locali recensiti sui 2700 selezionati, 50 enotavole e 78 pizzerie. “Per l’edizione 2017 si è ampliato l’inserto delle pizzerie di qualità, passato da 60 a 78” ci spiega Enzo Vizzari, curatore della Guida Espresso Ristoranti d’Italia, che ha premiato con il Premio Nastro Azzurro, una delle novità dell’anno,  “il Giovane Pizzaiolo di Talento, che non è di Napoli, come si potrebbe credere, ma è il langarolo Stefano Vola della pizzeria BONTA’ PER TUTTI di Santo Stefano Belbo (CN) dove fa una pizza di grande qualità e con molta passione”.

stefano

E così un emozionato Stefano Vola riceve il premio dalle mani del celebre pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo

14642058_10211007158003708_5726073063740814761_n

E ci spiega: “La pizza di qualità esce dal territorio campano. Spesso le pizzerie con carte dei vini di livello e cura delle materie prime non si trovano a Napoli e dintorni. Anche se nel quartiere Sanità del capoluogo partenopeo c’è il giovane Ciro Oliva della pizzeria Concettina ai Tre Santi che sta facendo un ottimo lavoro di ricerca e prodotti eccellenti in un mix perfetto di tradizione e innovazione. La domanda che ci dovremmo fare quando valutiamo un locale è: meglio mangiare in un ristorante medio o la migliore pizza della nostra vita? Con questo criterio abbiamo selezionato i locali valutati non più con un punteggio ma con i cappelli da cuoco.” Chapeau!

Tutto questo per ricordarvi che Stefano è uno dei 10 protagonisti del nostro libro La Buona Pizza e che ne siamo molto felici… Chapeau anche per noi!

vola

Annunci

2 pensieri riguardo “Guida dell’ Espresso 2017: anche le pizzerie svettano in alto

  1. Pingback: ChePizza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...